Ampliamento Aeroporto Marco Polo (Ve)

14/02/2018 - Superbeton, insieme a Brussi Costruzioni, ha di recente completato la realizzazione di una nuova Taxiway all'interno dell'aeroporto "Marco Polo" di Venezia, intervento fondamentale per l’assetto futuro dello scalo veneziano, in quanto consentirà la circolazione degli aeromobili lungo un'ulteriore pista sussidiaria e di rullaggio alternativa all’esistente. La singolarità di questa realizzazione va ricercata nel fatto che l’impresa ha operato a contatto con le piste di volo in esercizio a ciclo continuo 24h su 24, senza arrecare limitazioni al traffico aereo e rispettando un rigido cronoprogramma concordato con SAVE. Il Gruppo Grigolin ha fornito ogni elemento costituente la nuova infrastruttura: ghiaia per i rilevati e le fondazioni, misto cementato, conglomerati bituminosi e calcestruzzi.

Inoltre, nell’ambito degli interventi di potenziamento e riqualificazione dell’aereoporto "Marco Polo", Superbeton, vista la ridottissima distanza dell’impianto di confezionamento dei conglomerati sito a Tessera (Ve), ha potuto realizzare le nuove pavimentazioni in calcestruzzo per i piazzali Apron per la sosta degli aeromobili. La realizzazione di questa singolare infrastruttura non ha subito alcun condizionamento né a causa dei ridottissimi tempi richiesti dal Committente né per la singolarità delle condizioni meteorologiche in cui e' stata realizzata l'opera.
 
×
 
 
×