Impegno Sociale

"Ogni individuo ha il potere di fare del mondo un posto migliore.”

Sergio Bambarén
 

I fratelli Roberto, Maurizio e Renato Grigolin hanno la convinzione che crescere significhi non solo raggiungere successi economici ma anche essere responsabili socialmente verso gli altri. Lo spirito di Gruppo non si ferma quindi solo all'ambito industriale ma valica le porte del mondo sociale e cerca di intervenire prontamente in ogni situazione dove ha il potere di farlo.

 

Molti sono stati gli interventi di aiuto destinati a varie realtà e comunità sia nazionali che internazionali: il Gruppo ha sostenuto e contribuito alla costruzione, restauro e mantenimento di strutture come oratori, asili, scuole e chiese. Molte squadre sportive dilettantistiche e non, sono state e vengono tutt'ora sponsorizzate per dar modo ai giovani di essere più motivati a seguire uno stile di vita sano e collaborativo, con l'idea che dai giovani nasca il futuro.

 

Tra gli interventi spiccano anche il recupero e il restauro delle storiche mura di Treviso (TV), iniziativa che ha permesso di conservare la struttura storica della città medievale, e il restauro ed ampliamento della "Mensa dei Poveri" del convento dei Frati Cappuccini di Conegliano (TV) che ogni giorno provvede a dare un pasto a molte persone bisognose.

 

Continua dal 2005 il sostegno all'associazione "Bambini delle Fate" che si impegna ad assicurare supporto economico a beneficio di famiglie con presenza di autismo e altre disabilità.

 

A livello internazionale il Gruppo Grigolin ha provveduto ai lavori di edificazione di numerosi pozzi per l'acqua in Zambia e Sudan. Altro intervento al di fuori dei confini nazionali è stato quello eseguito a Medjugorje - Bosnia ed Erzegovina - per l'edificazione di un istituto per ragazzi disadattati.

 

Tra il 2020 ed il 2021, per l'emergenza COVID-19, il Gruppo Grigolin si è impegnato economicamente per l'acquisto di aspiratori ed attrezzature ospedaliere e ha partecipato alla raccolta fondi dedicata alla pandemia. Nello stesso 2021 il Gruppo Grigolin ha iniziato una collaborazione con la fondazione "Figli Maria Antonietta Bernardi" di Conegliano (TV). Tale associazione si occupa da oltre trent'anni di minori in difficoltà, accogliendoli e dando loro una casa, appoggio affettivo, psicologico ed economico. Il Gruppo è intervenuto contribuendo alla realizzazione della nuova comunità educativa "Renato Sartor" e del centro diurno a cui è stato dato il nome di "Giobatta Grigolin", dedicando così una parte di questi locali al fondatore del Gruppo. Oltre a ciò i fratelli Roberto, Maurizio e Renato Grigolin stanno sviluppando un programma di formazione lavorativa dei giovani accolti dalla Fondazione.

 

 
 
×
 
 
×